VI SCRIVO DA SEMPLICE CITTADINA. E VI PREGO DI LEGGERE.

In queste ore, in Parlamento, si sta mettendo l’ennesima fiducia su quello che sarà il METODO DI SPARTIRSI I  NOSTRI VOTI ALLE PROSSIME ELEZIONI.

Questi signori, hanno avuto ben tre anni per scrivere una legge elettorale, e ovviamente si sono ridotti a votare le modifiche a soli sei mesi prima del voto.

Ricordo a tutti in merito a ciò che la legge dice che “per assicurarsi che non si sfavorisca in nessun modo nessun partito, leggi di questa portata, non possono essere toccate AD UN ANNO PRIMA DELLE ELEZIONI. “

Inoltre , la legge dice che per questi decreti così importanti per la vita e il potere del popolo alle urne , NON E’  POSSIBILE METTERE LA FIDUCIA A PACCHETTO CHIUSO .

SONO LEGGI COSI’ IMPORTANTI CHE SI DEVONO NECESSARIAMENTE

DISCUTERE IN PARLAMENTO, PUNTO PER PUNTO.  e così non è stato.

In questa legge non si è rispettato niente di quelle che sono le linee guida per arrivare ad una legge elettorale   se non altro, LEGALE.

  • NON E' RISPETTOSO CHE I 2/3 DEL PARLAMENTO, QUINDI 700 PARLAMENTARI, VENGANO SCELTI DAI CAPI DI PARTITO.
  • NON E' RISPETTORO CHE QUESTI PARLAMENTARI POSSANO PRESENTARSI IN 5 COLLEGI DIFFERENTI, PUR DI AUMENTARE LE POSSIBILITA’ DI RIMANERE ALL’INTERNO DEL PALAZZO .
  • NON E' RISPETTOSO CHE POSSANO PRESENTARSI TUTTI INSIEME COME UNA GRANDE FAMIGLIA, AVENDO CHIARAMENTE INTERESSI E PROGRAMMI DIFFERENTI CON POSSIBILITA’ DI SALUTARSI IL GIORNO DOPO DEL VOTO.  (Cose che purtroppo abbiamo sempre visto).
  • NON E' RISPETTOSO CHE UNA VOLTA DATO IL VOTO A QUESTA GRANDE  "FAMIGLIA/ACCOZZAGLIA DI SIMBOLI" NON SI POSSA COMPRENDERE QUEL VOTO A CHI STA ANDANDO .
  • NON E' RISPETTOSO CHE NON CI SIANO DELLE PREFERENZE, NON SCEGLI TU CHI DEVI ELEGGERE MA QUEI  DUE TRE CAPI DI PARTITO.    LA PERICOLOSITA’ DI QUESTA SCELTA  STA NEL FATTO CHE IL POLITICO UNA VOLTA FATTA CARRIERA NEL SUO PARTITO NON DOVRA’ PIU’ ANDARE A CHIEDERE IL VOTO AL SEMPLICE CITTADINO. QUINDI QUELLO CHE NE CONSEGUE E’ IL TOTALE ALLONTANAMENTO DELLA POLITICA DAL CITTADINO.

Sta accadendo che, dopo dieci anni di governi non votati dai cittadini ,  i vecchi partiti hanno paura di perdere presentandosi da soli, ognuno nella propria lista, con il proprio simbolo e basta.

Non possono rischiare e quindi si costruiscono una legge elettorale ad hoc che premia la grande coalizione mettendo all'angolo chi ha il coraggio di presentarsi da solo, come forza politica singola.

Stanno cercando in tutti i modi di limitare la scelta libera del cittadino nelle urne.

Chi vota Berlusconi , non vuole che il proprio voto ingrassi  anche il PD  e viceversa.

Quindi hanno partorito una legge elettorale dove il cittadino praticamente non vale e non sceglie niente. L'ennesima legge elettorale che per tanti motivi permetterà a chi ha gestito l’ultimo ventennio politico italiano di continuare a fare quelli che sono i propri interessi (o quelli di chi gli finanzia la campagna elettorale)  gli interessi dell’Europa, dei vari Signori Monti, delle banche, continuando ad approvare decreti come la legge Fornero;  il Jobs Act per eliminare art. 18;  il decreto IMU-BANKITALIA, eccetera eccetera eccetera.

Da tutti i  parlamentari che hanno già dato prova del loro essere  (e non mi esprimo per non esagerare) , non poteva che nascere una legge elettorale degna del miglior malandrino o,  possiamo dire, degna del miglior mafioso in giacca e cravatta?

SE L’ITALIA E' IMMOBILE, FERMA,  SICURAMENTE  E’ MERITO DEI NOSTRI POLITICI CHE DA ANNI  FIRMANO LEGGI CHE NON AIUTANO IL CITTADINO AD USCIRE DA QUESTA SITUAZIONE DI STALLO,   MA BENSI’,    GRAVANO SULLA VITA DI TUTTI NOI.

NON CONTINUIAMO A PERMETTERE QUESTI ABUSI DI POTERE. IN QUESTI ANNI HANNO PENSATO A TUTTO, TRANNE  CHE A  METTERE IL CITTADINO AL CENTRO DEL DIBATTITO POLITICO.

QUESTI SONO I RISULTATI, UNA LEGGE TRUFFA PER MOLTI MOTIVI,  GIUSTO PER NON PERDERE LA POLTRONA. ANDIAMO AL  VOTO CON UN SEMPLICE PROPORZIONALE CON LE PREFERENZE .

MA PURTROPPO, SEMPLICITA’ E TRASPARENZA NON FANNO PARTE  DEL DNA DEL NOSTRO GOVERNO, NATO DAGLI INCIUCI DI PALAZZO E TENUTO IN VITA DA COLPI DI FIDUCIA .

Buona riflessione a tutti . 

D’amato Giulia

Semplice cittadina

Scrivici a

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Veglie
+13°C

Max: +16°

Min: +

Mar, 15.01.2013
 Segui Controvoci anche su

NewsLetter Facebook Twitter YouTube

Clicca qui per leggere il giornale

  • Plexiglass - Veglie
Visitatori di oggi13
Ieri115
Questa settimana13
Questo mese3557
Totale6469

IP Visitatore: 54.91.171.137 Info visitatore : Unknown - Unknown Lunedì, 11 Dicembre 2017 08:43