logocontrovoci

L’Amministrazione Comunale, per il tramite del Sindaco – dott. Claudio Paladini – e dell’Assessore alla Cultura - ing. Giusi Nicolaci-, ringrazia sentitamente quanti hanno partecipato all’ Edizione 2019 del Carnevale Vegliese.

La manifestazione al quarto anno consecutivo di realizzazione ha riscontrato notevole successo di partecipanti e di pubblico coinvolgendo attivamente la cittadinanza nelle due sfilate svoltesi in data 24 febbraio e 3 marzo 2019.

L’impegno profuso dagli organizzatori, in particolare   dall’associazione “Cultura e tradizione – Porta Noa”, e dai numerosi partecipanti, supportati dall’Amministrazione Comunale, ha consentito il conseguimento di un ottimo risultato, regalandoci una meravigliosa sfilata tutta vegliese (aperta dalla Banda “A. Reino”   e dal gruppo Les Majorettes e ripresa in diretta streaming da “Controvoci”), con tanti colori, molteplici idee, professionalità nella costruzione dei carri e nelle coreografie e, soprattutto, divertendosi e contemporaneamente facendo divertire per il solo gusto di farlo.

Dopo la chiusura della parata avvenuta la scorsa domenica 3 marzo con la premiazione ed i riconoscimenti, i carri allegorici si esibiranno ancora una volta per le vie del Comune di Leverano domenica 10 marzo riproponendo le loro realizzazioni e portando nell’evento leveranese anche l’esperienza organizzativa vegliese.

L’assessore alla cultura ing. Giusi Nicolaci dichiara che quanto sopra inorgoglisce non poco, considerato che questa circostanza si ripete per il secondo anno consecutivo, perché è sinonimo di uno speciale gradimento della manifestazione anche al di fuori della nostra cittadina e dell’impegno profuso dai nostri concittadini che hanno saputo, ancora una volta, dimostrare uno spiccato senso di comunità che va oltre la normale appartenenza ad un singolo territorio.

Il senso di comunità, sottolinea l’Assessore Nicolaci, a Veglie si sviluppa di anno in anno grazie al costante ed indispensabile impegno di tutti i soggetti interessati siano essi singoli o associati e dell’attenzione, anche, dell’Amministrazione Comunale che, nonostante le poche risorse economiche, per il tramite dell’Assessorato alla Cultura stimola, incita e supporta la realizzazione di veri e propri calendari (carnevaleschi, pasquali, estivi, natalizi, ecc.) di attività socio-culturali che puntuali, di anno in anno, si ripropongono sempre migliorati, sin dalla realizzazione della prima manifestazione avvenuta nel 2015 nell’ambito di “Veglieventi”, un nome che racchiude e simboleggia una sinergia ed una grande collaborazione tra le Associazioni, le realtà parrocchiali, le scuole, la cittadinanza attiva e l’Amministrazione con un unico fine: far crescere e vivere attivamente la nostra cittadina.

video consigliati


Social


Notice: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.controvoci.it/home/new/modules/mod_custom_facebook_display/tmpl/default.php on line 8