logocontrovoci

L’Unione Europea deve decidere sugli immigrati: accoglierli o respingerli

L’Unione Europea non può lavarsi le mani come Ponzio Pilato: deve decidere se accoglierli oppure respingerli .

Nel primo caso deve decidere tra le 2 seguenti opzioni: la prima è quella di una equa distribuzione tra tutte le nazioni che la compongono in proporzione del numero degli abitanti; la seconda opzione invece è quella di retribuire completamente a sue spese le nazioni che accolgono gli immigranti.

Nel secondo caso, qualora l’Unione europea decidesse di respingerli, deve fornire i mezzi sia economici che militari per attuare i respingimenti in mare oppure per rimpatriare forzatamente coloro che si sono comunque introdotti nel territorio europeo.

Lo status quo non può reggere ulteriormente perché tale politica penalizza esclusivamente l’economia italiana che non può sopportare altri debiti se non vuole fallire: l’Unione Europea non può decidere di non decidere come ha fatto in tutti questi anni.

Veglie, 11-6-2018                                                          dr. Pietro Calcagnile

video consigliati


Social


Notice: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.controvoci.it/home/new/modules/mod_custom_facebook_display/tmpl/default.php on line 8