logocontrovoci

 Luciano Regolo, condirettore di Famiglia Cristiana, a Veglie per presentare la Storia di Christian 

Il 1° luglio alle 20.30, presso l’ex convento dei Francescani di Veglie, il Presidio del Libro di Veglie con il Patrocinio del Comune di Veglie, incontra lo scrittore e giornalista Luciano Regolo che presenterà al pubblico il suo ultimo libro, Storia di Christian. Ogni vita è per sempre, edito da San Paolo.

Il condirettore del settimanale «Famiglia Cristiana» e di «Maria con te» racconta la vita breve, ma intensa, di Christian Cappelluti, un ragazzo fuori dal comune, musicista appassionato, scomparso prematuramente vent’anni fa, il 9 agosto 1998.

Dialogherà con l'autore il Prof. Hervé Cavallera, professore ordinario di Storia della Pedagogia presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università del Salento. La serata sarà allietata dalla musica di Domenico De Stradis Dell’Elmo e dalla voce di Dajana D'Ippolito.IL LIBRO: Christian, fin da adolescente fu poeta dell’amore e volle coltivare la propria vocazione di musicista, percepita come dono per sé e per gli altri. Per realizzare il suo sogno, mise in atto passione e rigore in ogni istante della propria vita, spezzatasi ad appena 22 anni, per un raro disturbo ematico, ma capace di lasciare un segno straordinario in chiunque abbia incontrato lui o la sua eredità (oggi testimoniata e portata avanti dalla Fondazione e presso il liceo classico e musicale, voluti dai suoi genitori): siano essi stati gli amici e la fidanzata, ma anche personalità della musica e della Chiesa, come Mina, Red Canzian, padre Spadaro, il cardinale Gianfranco Ravasi.

L’affascinante e commovente parabola di Christian è raccontata in tredici capitoli, attraverso una serie di testimonianze di chi gli è stato accanto nelle varie fasi della sua vita.

L’AUTORE: Luciano Regolo, classe 1966, giornalista, ha lavorato per diverse testate come «Repubblica», «Oggi» e «Chi». Ha diretto «Novella 2000», «Eva Tremila» e «Vip», il quotidiano «L'Ora della Calabria», ricevendo a Ischia nel 2014 il premio speciale per la difesa nella libertà di stampa, e poi «Mate», la prima rivista di divulgazione matematica. Attualmente è freelance. Ha scritto numerosi libri sulla storia dei Savoia e sul rapporto oscuro tra Corona e fascismo e, per Mondadori, i best seller: Natuzza Evolo. Il miracolo di una vita (2010), Natuzza amica mia (2011), Il dolore si fa gioia: Padre Pio e Natuzza. Due vite, un messaggio (2013), Le lacrime della Vergine (2014) e Dove la Madonna parlò a Natuzza (2014)

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

380.3420251

video consigliati


Social