logocontrovoci

Il saluto del regista di "Chi ha paura di Aldo Moro", in scena domani a Veglie (Le) alle ore 21,00 presso il Convento dei Francescani

Carissimi amici salentini di Controvoci, intanto grazie di cuore per averci invitati di nuovo dopo quella meravigliosa serata di due anni fa dedicata a Palmina Martinelli.
Siamo felicissimi di tornare a stare con voi e sono sicuro sarà una serata altrettanto meravigliosa.
Saremo a Veglie venerdì sera alle 21, presso l'ex convento dei francescani con lo spettacolo dal titolo "Chi ha paura di Aldo Moro". Voi siete il cuore di quella che fu la Democrazia Cristiana morotea e so benissimo, perché siamo già stati nel Salento, che il ricordo di quei 55 giorni è ancora vivo nella vostra terra e fa ancora molto discutere. Non faremo il "santino" di Aldo Moro, racconteremo le cose così come furono e così come i libri di storia non ci dicono. Lo spettacolo è frutto di minuziosa ricerca dei particolari, di incontri e di lunghi dialoghi avuti sia con chi era da una parte, sia con chi era dall'altra. La mia non vuole essere la verità, a quei tempi avevo 5 anni, ma vuole essere una delle tante verità che si sono raccontate in questi 40 anni. Lo spettacolo è piaciuto sia ad amici del Presidente Moro sia a coloro i quali si trovavano dall'altra parte e ha suscitato grandi malumori sia negli amici del Presidente Moro sia in coloro i quali si trovavano dall'altra parte. Per cui ogni serata è diversa, ogni serata suscita accese discussioni, ogni serata ci arricchisce di nuovi tasselli.
Ovviamente lo spettacolo sarà interpretato da quella favolosa attrice che è Barbara Grilli, che già conoscete e che non ha bisogno di ulteriori parole.
Vi aspettiamo con grande gioia e grande curiosità! A domani, venerdì 13 luglio 2018 ore 21 ex convenento dei francescani di Veglie (le).

Giovanni Gentile

video consigliati


Social


Notice: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.controvoci.it/home/new/modules/mod_custom_facebook_display/tmpl/default.php on line 8