logocontrovoci

Interrogazione del Consigliere dott. Landolfo sul mancato intervento nella lotta alle zanzare

Al Presidente del

Consiglio Comunale

di Veglie

Al Sindaco di Veglie

LL. SS.

OGGETTO: INTERROGAZIONE CONSILIARE DEL DOTT.GIUSEPPE LANDOLFO SULLA DIFFUSIONE DELLE ZANZARE NEL CENTRO ABITATO E I MANCATI TRATTAMENTI PER DEBELLARE GLI INSETTI.

Il sottoscritto Dott. Giuseppe Landolfo, in qualità di Consigliere Comunale, nel rispetto dello Statuto, dei Regolamenti comunali e delle Leggi

PREMESSO

che:

  • gli pervengono costantemente numerose lamentele da parte dei cittadini che sono infastiditi dalla diffusione di zanzare in ogni parte del centro abitato, ragion per cui non possono soffermarsi sull’uscio delle proprie abitazioni, nei giardini e lungo le strade del Paese;

  • i contribuenti cittadini pagano somme consistenti al Comune per aver un efficiente servizio di nettezza urbana compreso quello di debellare, con specifici trattamenti irroranti, le zanzare e gli insetti che durante l’estate infastidiscano la popolazione in ogni luogo del Paese

CHIEDE

perché il Sindaco e l’Assessore preposto al ramo non hanno provveduto ad intervenire sulla Ditta appaltatrice del servizio di nettezza urbana per indurla a fare gli opportuni trattamenti, con efficacia ed efficienza, al fine di debellare la notevole diffusione di zanzare ed altri insetti che infastidiscono e rendono mal salubre la vita quotidiana dei cittadini nel centro abitato.

Questo perché gli imminenti caldi estivi possono fare insorgere malattie tra gli animali che circolano per le vie del Paese e possono contaminare i bambini che giocano ingenuamente in ogni luogo.

Tanto si chiede con esplicito dovere di risposta, in rispetto al proprio mandato istituzionale.

Il Consigliere Comunale

Dott. Giuseppe Landolfo

video consigliati


Social


Notice: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.controvoci.it/home/new/modules/mod_custom_facebook_display/tmpl/default.php on line 8