logocontrovoci

"Sarà nostra premura e impegno intervenire tempestivamente"

Risposta all’interrogazione del Consigliere Giuseppe Landolfo

Le operazioni di disinfestazione si pianificano all’inizio dell’anno. Purtroppo, non potevamo prevedere che questa annata sarebbe stata tanto piovosa e che avrebbe portato a una tale proliferazione di zanzare. D'altronde anche i comuni limitrofi e non solo stanno avendo lo stesso problema. Con la delibera n. 9 del 30 marzo 2018, il Consiglio Comunale ha approvato il PEF (Piano Economico Finanziario), attraverso il quale sono stati approvati i costi del servizio, tra cui quelli della disinfestazione, deblattizzazione e derattizzazione con il conseguente numero di trattamenti. Ricordo inoltre, che in quella seduta, il Consigliere Landolfo non eccepì alcunché, al punto che, seppur presente, non intervenne al dibattito. Non avanzò proposte e come voto scelse l’astensione.

Gli interventi previsti dal calendario per la Disinfestazione antialati tra maggio e ottobre sono 8 (1 al mese, eccezion fatta per luglio e agosto, dove saranno due), per la Derattizzazione tra maggio e dicembre sono 12, mentre contro le Blatte tra maggio e dicembre sono 11. Ci tengo, inoltre, a garantire che l’amministrazione comunale si adopererà con l’ARO per eventuali interventi straordinari da aggiungere al calendario. Infatti, dato che le spese per la gestione di questi servizi rientrano in un capitolato unico già approvato con ARO/LE3, eventuali operazioni aggiuntive o modifiche dovranno essere sempre convalidate in seno all’ARO.

Il nostro compito è quello di vigilare sul corretto ed effettivo svolgimento di queste operazioni, cosa che facciamo ogni giorno. Invitiamo, pertanto, tutti i cittadini a segnalarci qualunque mancanza in tal senso. Sarà nostra premura e nostro impegno a intervenire tempestivamente.

(di seguito il calendario degli interventi previsti, ndr)

 L’Assessore all’Ambiente

Fabrizio Stefanizzi

video consigliati


Social