logocontrovoci

Orgogliosi della nostra Paola Alemanno, chef richiesta dall'Ambasciata Italiana di Myanmar

 Un’alunna dell’Istituto Alberghiero “Sandro Pertini” di Brindisi, Paola Alemanno di Veglie (Lecce), diplomatasi lo scorso giugno 2018, avrà la bellissima opportunità di lavorare presso l’Ambasciata Italiana di Myanmar (ex Birmania) come chef. Era stata proprio l’Ambasciatrice Alessandra Schiavo a contattare la scuola e, in seguito, tramite il prof. Luigi Colucci, Paola ha ricevuta la proposta che ovviamente ha accettato subito con entusiasmo.

Una proposta di lavoro imperdibile, un’occasione unica per una ragazza giovane che avrà così modo di fare un’ottima esperienza lavorativa che avrà la durata di sei mesi e durante la quale potrà arricchire la sua conoscenza della lingua inglese. Grande la soddisfazione del preside, prof. Vincenzo Micia, per essere stato contattato proprio l’Istituto Alberghiero di Brindisi e, in particolare, con una e-mail inviata, privatamente, direttamente al Dirigente.

Un’ulteriore riconoscimento al valore formativo dell’Istituto Alberghiero di Brindisi che prepara i ragazzi ad un futuro inserimento nel mondo del lavoro.

È sicuramente motivo di orgoglio constatare che sia stata proprio un’Ambasciata a richiedere una figura professionale preparata e pronta ad affrontare un’avventura lavorativa importante.

Ovviamente, per Paola è stato mandato un regolare contratto e fra pochissimi giorni partirà per questa esperienza lavorativa che ha accettato con tantissimo entusiasmo.

Questo contatto con l’Ambasciatrice Alessandra Schiavo può essere sicuramente il primo passo per ulteriori collaborazioni in futuro.

L’Istituto Alberghiero di Brindisi conferma, ancora una volta, la sua funzione vocazionale di scuola che prepara i giovani per il futuro.

AUGURI E AD MAIORA SEMPER!

Andrea Coppola

video consigliati


Social


Notice: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.controvoci.it/home/new/modules/mod_custom_facebook_display/tmpl/default.php on line 8