logocontrovoci

La maggioranzaci informa che continua a ridursi il debito pubblico. Bene...e poi?

La maggioranza, nell’augurarci felice Natale e un 2019 “ricco di sorprese”, ci informa che continua a ridursi il debito pubblico. Bene...e poi?

Non si rendono proprio conto che la nostra cittadina sta letteralmente morendo?!

Dove sono le politiche di sviluppo economico-sociale del territorio? Cosa intendono fare per stimolare le attività economiche, commerciali e sociali? Come pensano di ridurre la preoccupante emorragia di residenti a Veglie? Quali sono le politiche per le famiglie e per la rinascita del centro urbano? Cosa si intende fare per riordinare e rilanciare lo sviluppo urbanistico di Veglie? Quali strumenti intendono attivare per non continuare a perdere i finanziamenti messi a disposizione e che gli altri comuni vicini, tranquillamente, intercettano e impiegano?

Ci rispondano una buona volta in merito a cosa intendono fare per questa benedetta area mercatale, per il centro diurno anziani di via IV Novembre, per casa Tramacere, per l’ultimazione dei lavori del campo sportivo, per il progetto da 400.000,00 euro ricevuti per la ristrutturazione della cripta e del convento, di che fine abbiano fatto le telecamere per la videosorveglianza, in merito a quali azioni di contrasto intendono attivare per evitare di continuare a sborsare decine di migliaia di euro per i debiti fuori bilancio?

Queste sono le risposte e le sorprese che vorremmo!

E ci chiediamo, inoltre, a cosa serva invitare tutta la popolazione a prendere sempre più parte alla vita politica e sociale della nostra cittadina, se poi, di fatto, hanno abbandonato a loro stessi i commercianti, le associazioni e gli imprenditori?

Pensano davvero che basti accennare ad un improbabile abbassamento di qualche euro delle imposte locali o al fatto di chiudere qualche buca del manto stradale (già, comunque, ampiamente deliberato) per nascondere il loro conclamato fallimento politico e amministrativo a tutti i livelli? O che spendere 10.000,00 euro per gli eventi di Natale (lasciando comunque senza luminarie le vie del paese), possano far dimenticare o deviare da tutti i seri problemi di Veglie e pensare di prendere per fessi i cittadini?

CHE VADANO UNA BUONA VOLTA A CASA! Questa sarebbe la “sorpresa” più bella per il 2019 e più utile per Veglie!

AUGURI.

                                                                                                                VeglieDomani

video consigliati


Social


Notice: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.controvoci.it/home/new/modules/mod_custom_facebook_display/tmpl/default.php on line 8