logocontrovoci

Campagna di sensibilizzazione per dire NO al bullismo 

Progetto Nuovi Giorni

SAMASHIKI RYU
(Scuola di Krav Maga affiliata al Krav Maga US ACLI Nazionale)

Parte 1

Antibullismo

Il bullismo è una forma di prepotenza continuata fatta dal bullo ai danni di un ragazzo più debole il quale provando un senso di forte angoscia, si isola dal gruppo e da tutti perchè si sente impotente perchè non riesce a difendersi. Lo scopo del bullo è di intimidire la vittima con sguardi minacciosi, offese e spesso e volentieri usando violenza.

Il Bullismo spesso è “diretto” quando gli attacchi nei confronti della vittima sono diretti come: offese, spinte, prese in giro, umiliazioni e violenza fisica, spesso fatte davanti ad altri coetanei. Bullismo“indiretto” quando tutto viene fatto alle spalle della vittima, esempio con pettegolezzi e calunnie con lo scopo di isolare la vittima. Ancora può essere definito “individuale” o di “gruppo”.

Il Bullo è un soggetto molto forte (almeno così pensa) che ama il dominare e la prevaricare l’altro, generalmente il più debole. Generalmente è un soggetto ostile e si oppone ai propri insegnanti e genitori, vuole prevaricare su tutti e soprattutto a chi non riesce ad opporsi.

Possiamo distinguere il bullismo in:

BULLISMO FISICO:il bullo colpisce la vittima con calci, pugni, spintoni, tirata di capelli, sputi in faccia o peggio ancora molestandolo sessualmente.

BULLISMO VERBALE:il bullo si prende gioco della vittima, umiliandola e prendendola in giro, dicendole frequentemente cose poco gradevoli, chiamandola con nomi offensivi o nomignoli inventati (se grosso CICCIONE, se ha gli occhiali QUATTROCCHI, ecc), minacciandola, dicendo il più delle volte parolacce e offese contro la vittima.

BULLISMO PSICOLOGICO: il bullo ignora o esclude la vittima completamente dal suo gruppo, addirittura allontanandolo dai propri compagni o mette in giro false voci sul suo conto.

BULLISMO ELETTRONICO:il bullo invia messaggi molesti alla vittima tramite messaggi o tramite chat sui social. Spesso lo filma e invia i video on line diffamandolo sui social. Questo potrebbe portare conseguenze disastrose.

Campanelli di allarme …

1) Evitare di andare a scuola.
2) Isolamento e carattere introverso.
3) Lividi, ferite o graffi che non sa spiegare.
4) Riluttante nell’andare a scuola.
5) Mal di pancia e mal di testa.
6) Vestiti rovinati e strappati.
7) Affamato perchè salta la merenda.
8) Chiede soldi improvvisamente.
9) Dorme male e spesso fa incubi.
10) Si rifiuta di parlare della scuola.
11) Si comporta da bullo con i più piccoli.
12) Mancanza di autostima e voglia di studiare.

Fine 1° Parte

Dr. Fabio Sederino
Presidente e Tecnico ASD I CINQUE ANELLI

Arti orientali e Difesa personale
Veglie (Le)

 

video consigliati


Social


Notice: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.controvoci.it/home/new/modules/mod_custom_facebook_display/tmpl/default.php on line 8