logocontrovoci

Comunicato Stampa del gruppo consiliare "Veglie dei  cittadini": "non potevamo rimanere insensibili e inerti"

Il gruppo consiliare “Veglie dei cittadini”, composto da Maura Centonze, Giuseppe Landolfo e Zanelia Landolfo hanno presentato alla caserma dei Carabinieri di Veglie, un esposto contro ignoti per la continua e persistente propagazione di fumi, presumibilmente tossici, dovuti all'accensione di veri e propri roghi. Ciò si verifica nelle ore serali e nelle prime ore del mattino, e il forte odore si propaga in tutto il territorio del paese. “Non potevamo rimanere insensibili e inerti o, peggio ancora, minimizzare una circostanza del genere perché tale situazione insistente da tempo, ma evidentemente trascurata dagli organi preposti, arreca danni alla salute dei cittadini. Noi riteniamo che un attento controllo del territorio possa portare all'individuazione dei responsabili. Esiste un decreto regionale in merito in virtù della quale tutti gli Enti territoriali preposti per legge, sono tenuti a vigilare sulla stretta osservanza dello stesso per quanto di rispettiva competenza, perseguendo i trasgressori a termini di legge.

Veglie, 24 settembre 2019

Veglie dei Cittadini

DiretteIl GiornaleMeteo Locale

 

video consigliati


Social


Notice: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.controvoci.it/home/new/modules/mod_custom_facebook_display/tmpl/default.php on line 8