logocontrovoci

 

Carissimi concittadini,

la fine di un anno è tempo di verifiche, bilanci e slanci verso il futuro. È a Voi che ci si rivolge per fare il punto sulle esperienze appena trascorse e sulle dinamiche che potrebbero definire le scelte del domani.

È necessario questo quando le prospettive sono chiare e sgombre da tortuose e ambigue interconnessioni. È fondamentale questo se chi scrive e traccia la sintesi ha intenzione di procedere spedito verso nuove mete. Non è questo il caso.

Intenzione di questo scritto è infatti al contrario la volontà di chi scrive di interrompere il proprio impegno politico diretto, attraverso le formali dimissioni dal servizio di segretario locale del Partito Democratico. Non sono venute meno le spinte di carattere comunitario e personale che hanno stimolato quella scelta, non sono cambiate le necessità dell’impegno di ciascuno per l’ottenimento del Bene Comune, non si sono affievolite le tante possibilità di riscatto per la nostra comunità. È cambiato invece il contesto di riferimento, si sono modificati gli assetti, sono venute meno le precondizioni.

Non è colpa di nessuno, la politica non è una faccenda personale.

È tempo di assunzioni di responsabilità. È la volta delle sintesi necessarie. È il momento di comprendere i propri limiti.

La novità non basta se non è portatrice di consenso, la disponibilità è confusa per piccolezza di contenuti e di conoscenza e questa confusione genera disagio.

Non basta la compagnia giusta per percorrere un sentiero ed anzi risulta sconveniente che i buoni compagni di strada corrano rischi inutili se chi è davanti imbocca strade pericolose. È evidente che all’incedere lento, compassato e riflessivo, in politica si preferisca il passo veloce e spedito di chi corre per venire incontro.

Per il bene della comunità non si corra il rischio di derubricare questa faccenda all’esito di beghe personali: non ce ne sono. Quello che c’è è invece il rischio che tutto in politica, dunque anche in quella nostra cittadina, si riduca ad una conta. Il risultato sarà solo un ritorno confuso e deleterio ad un passato non migliore del presente.

Buon anno nuovo di discernimento

DiretteIl GiornaleMeteo Locale

 

video consigliati


Social


Notice: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.controvoci.it/home/new/modules/mod_custom_facebook_display/tmpl/default.php on line 8