fbpx

Ci siamo, ieri 8 aprile a mezzanotte, è scaduto il termine per la presentazione delle domande per fruire dei “buoni spesa” messi a disposizione dal Governo italiano a favore del Comune di Veglie.

Sono pervenute circa 300 domande, tutte probabilmente oggetto di contributo. Ora, l’obiettivo e l’auspicio diventa quello (così come sta accadendo in tanti altri Comuni limitrofi), di riuscire a consegnare i “buoni spesa”, entro il giorno di Pasqua, in maniera tale da permettere anche a coloro che più di tutti stanno subendo le conseguenze delle misure per contrastare il coronavirus, di trascorrere una Santa Pasqua più serena! Cogliamo l’occasione anche per comunicare che tutti i Consiglieri firmatari, al fine di contribuire fattivamente ai bisogni della comunità, hanno deciso di devolvere i propri gettoni di presenza a favore del fondo istituito dal Comune di Veglie e destinato all’acquisto di “buoni spesa” per i cittadini in stato di disagio. Tutti i consiglieri firmatari, rinnovando collaborazione e vicinanza in questo momento così difficile, con l’occasione, augurano a tutti Buona Pasqua.

Veglie, 09 aprile 2020

I Consiglieri Comunali: Coluccia Eleonora, Fai Salvatore, Nicolaci Giusi, Spagnolo Luigi, Stefanizzi Fabrizio, Vetrano Cosimo 

                                                                                                   

Storie ti Eie