fbpx

logocontrovoci

Alla c.a. di Sua Eccellenza il Commissario Prefettizio

Egregia Dottoressa Paola Mauro

 

c/o Comune di Veglie (LE) – 73010

Parco delle Rimembranze, 17

Oggetto: richiesta d’intervento sugli orari di apertura dell’Ufficio Postale di Veglie

Gentilissima Dottoressa Mauro,

         a seguito dell’emergenza sanitaria generata dal diffondersi del virus covid-19, Poste Italiane ha sospeso le attività allo sportello nella fascia oraria pomeridiana.

Con l’inizio della fase 3 del piano governativo, diversi uffici postali dei comuni limitrofi sono tornati a offrire i propri servizi anche durante le ore pomeridiane, così però ancora non avviene a Veglie.

Le stringenti misure di contenimento del contagio da covid-19, obbligano Poste Italiane a far entrare all’interno della struttura un numero limitato di persone, costringendo tutti gli altri a dover aspettare fuori. Purtroppo, l’Ufficio Postale del nostro comune non è provvisto di una copertura esterna e nemmeno di sedie o panchine, sempre all’esterno, che consentano agli utenti di poter attendere il loro turno senza dover aspettare in piedi e sotto il sole.

In questi giorni di piena estate in cui i contribuenti si recano all’Ufficio Postale per usufruire dei diversi servizi e per il pagamento delle diverse utenze e delle pensioni (che porterebbero un numero considerevoli di anziani costretti ad aspettare sotto al sole per strada), le chiediamo cortesemente di poter sollecitare Poste Italiane alla riapertura del nostro ufficio postale anche nelle fasce orarie pomeridiane fino alle ore 19.00, così come era prima dell’emergenza.

Infatti, riteniamo che probabilmente dilazionare l’afflusso dell’utenza presso l’ufficio possa evitare, oltre che assembramenti, anche innumerevoli disagi ai cittadini vegliesi.

Ringraziandola per la cortese attenzione, cogliamo l’occasione di porgerLe i nostri più distinti saluti.

Veglie, 27/07/2020

     Fabrizio Stefanizzi

Giusi Nicolaci

video consigliati