fbpx

logocontrovoci

L'addio di una delle redattrici storiche di Controvoci al suo giornale

Cari lettori di Controvoci, come molti sapranno, sono redattrice di questo giornale da decenni ormai, anzi, ero redattrice fino a qualche giorno fa. Dico “ero” perché ho da poco rassegnato le mie dimissioni, dopo quasi 20 anni di incessante impegno e lavoro in Controvoci.

Il mio addio (o forse arrivederci) è un atto necessario e volontario, che segue alla mia scelta di intraprendere un cammino nuovo che mi catapulta dall’altra parte dell’impegno civile e sociale: quello politico!

Lascio Controvoci per correttezza verso i lettori e verso il resto della Redazione, in modo che il giornale possa continuare la sua attività libero da qualunque identificazione politica e da ogni tipo di condizionamento, così come è sempre stato.

Lo spazio che io e la mia lista avremo su Controvoci, sarà quello che il giornale ci metterà a disposizione al pari di quanto farà, per par condicio, con le altre liste e candidati.

Io continuerò nell'impegno sociale, civile e culturale che ha caratterizzato tutta la mia vita, passando dalla politica delle parole, alla politica dei fatti; dallo scrivere di politica al fare politica, convinta che nella vita, quando si hanno forti ideali, tante idee e grande voglia di fare, occorra rimboccarsi le maniche e scendere in campo. Non si può essere spettatori a vita, né attendere che siano gli altri a cambiare le cose.

Auguro ai redattori di Controvoci un buon lavoro, certa che continueranno a rendere alla comunità un servizio sempre efficiente, puntuale e imparziale, come è nello stile del giornale.

Ringrazio tutti i lettori per il sostegno, l’apprezzamento e la stima che mi hanno manifestato durante i lunghi anni di partecipazione appassionata alla vita del giornale.

Buona campagna elettorale a tutti, cittadini e candidati! E che vinca il progetto e la politica migliore per la nostra Veglie!

Daniela Della Bona

video consigliati