fbpx

logocontrovoci

ScegliAmo Veglie, Fabrizio Mancarella: "In campo con la forza delle idee"

Nota della Redazione: siamo a disposizione per la pubblicazione dei comunicati che i candidati alla carica di Sindaco o Consigliere vorranno inviarci per informare i cittadini sui loro programmi amministrativi o comizi. Pubblicheremo esclusivamente il materiale inviatoci al nostro indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. rispettando rigorosamente l'ordine di arrivo.

Prosegue la campagna elettorale di ScegliAmo Veglie, lista nata per supportare la candidatura a Sindaco di Fernando Fai. Tra i più attivi in questa importante fase di campagna elettorale c’è Fabrizio Mancarella, imprenditore vegliese che ha deciso di scendere in campo per dare un contributo alla sua comunità: “Sono giorni molto intensi, durante i quali stiamo portando per le strade di Veglie il nostro programma e le nostre idee. Stiamo spiegando ai nostri concittadini che se non si ha accesso ai fondi regionali ed europei per sviluppare il proprio territorio, un comune rischia seriamente di andare in difficoltà. Purtroppo l’amministrazione uscente ne è una triste controprova. Oltre ai fondi comunitari e non, però, si ha bisogno anche della forza delle idee per poter governare, facendo qualcosa per il bene comune invece di lasciarsi ad andare ad uno stato di passività che francamente ha fatto il suo tempo. Tante idee, per creare ricchezza al paese verranno a breve comunicate alla cittadinanza che ho messo in campo, per iniziare a creare benessere per le casse di Veglie è di prevedere 10 plance pubblicitarie da dislocare secondo i canoni del vincolo paesaggistico; solo questo potrebbe apportare un ricavo di 100\120 mila euro all’anno.

Prevedere dei tutor per aiutare la piccola e media impresa a nascere e a svilupparsi sarebbe un’azione virtuosa; la nostra amministrazione potrebbe rinunciare anche a percepire i dovuti emolumenti per i primi due anni di attività, per contribuire allo sviluppo del territorio. Se una piccola-media impresa fiorisce genera occupazione, e l’occupazione genera benessere: tutto deve partire da chi amministra.

Lo dobbiamo fare per i nostri giovani, che ad oggi lamentano la totale assenza da parte del Comune: mancano spazi in cui poter fare attività fisica, o dove semplicemente riunirsi in sicurezza. Tutto questo sarà al centro del nostro operato se i cittadini vegliesi decideranno di darci fiducia. In ogni competizione politica, specialmente nelle amministrative, si deve competere sulla base delle idee, dei programmi, delle soluzioni da offrire ai cittadini. Tutto il resto, dalla distribuzione di buoni anti covid-19 appartiere ad un modo di fare che nulla ha a che fare con la democrazia; è solo un tentativo maldestro di poter affermare la propria mediocrità politica, dal quale ci si puo’ solo dissociare. Diciamo no a questo pacchiano tentativo di comprare consensi, ScegliAmo Veglie, facciamolo tutti insieme”.

Fabrizio Mancarella

 

video consigliati