fbpx

Ho poco da aggiungere a quanto precisato da Antonio Greco.

Evidentemente, la prolissità dell'intervento e l'arbitraria estrapolazione di quanto da me scritto mi hanno indotto in errore. Ma la sostanza non cambia,  perché la scelta di Fratelli d'Italia è stata ben meditata e consapevole nella convinzione e nella speranza di poter dare un contributo di uomini e di idee alla seconda amministrazione Paladini onde evitare che si ripetano gli errori commessi.

 

Lorenzo Catamo