fbpx

VEGLIE (Lecce) – Si sono dovuti accontentare di qualche litro di gasolio i malfattori che nella notte hanno tentato il colpo grosso ai danni dell’azienda agricola “Cantalupi”, alla periferia di Veglie.

Mancava un minuto alle 4 quando si è attivato l’allarme, che ha fatto piombare davanti ai capannoni una pattuglia dell’istituto di vigilanza “La Velialpol”. Al suo arrivo, dei ladri nessuna traccia. Davanti agli occhi delle guardie giurate occhi solo un grande foro sul muro di tufo del deposito degli attrezzi agricoli. Probabilmente intenzione della banda era rubare i due trattori parcheggiati all’interno. L’antifurto però non ha permesso di portare a termine il piano. Sono, infatti, dovuti fuggire per le campagne circostanti per evitare di finire nei guai. Le guardie giurate hanno immediatamente informato il proprietario dell’azienda, che da un rapido controllo ha accertato che dal capannone era stato portato via solo gasolio.

 

Tratto da "il Paese Nuovo.it" del 09/07/2014