logocontrovoci

Tra voci che smentiscono e che confermano la presenza di matite cancellabili anche nei seggi vegliesi, ci è giunta notizia che pare confermare che non si tratti di una bufala.

Nella Sezione 12 del Comune di Veglie, situata presso le Aldo Moro, a seguito di denuncia mossa da un elettore vegliese che riteneva cancellabile la matita a lui affidata per il voto, è stata effettuata una prova ufficiale. E' stato chiesto ad un altro elettore di entrare nella cabina elettorale e di provare la cancellabilità della matita fornita dal Ministero apponendo il segno del voto nel riquadro del SI o del NO posto sulla sua scheda elettorale. (continua)

 

L'elettore, uscendo dal seggio, ha dichiarato che, il segno apposto per il voto sulla propria scheda si è cancellato utilizzando la gomma a lui consegnata appositamente. Il Presidente della sezione, in presenza degli scrutatori, del Comandante dei Carabinieri di Veglie, De Luca, e di altri cittadini che si trovavano lì, ha messo a verbale quanto dichiarato dall'elettore chiamato ad effettuare la prova nella segretezza dell'urna. Nel verbale sono riportate le generalità dell'elettore in questione, l'indicazione della matita, della gomma e della scheda elettorale utilizzata e le modalità di svolgimento della prova stessa.

video consigliati


Social


Notice: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.controvoci.it/home/new/modules/mod_custom_facebook_display/tmpl/default.php on line 8