logocontrovoci

 

COMUNE DI VEGLIE (LE)

SETTORE AFFARI GENERALI LEGALI E SERVIZI ALLA PERSONA
SERVIZIO EDUCATIVO CULTURALE

 

ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI PER FACILITAZIONI DI VIAGGIO
(Legge Regionale n.31/09 art.5 comma 1 lett.c )

Si informa la cittadinanza che la Regione Puglia con Delibera n. 1475 del 25.09.17 ha
assegnato contributi per FACILITAZIONI DI VIAGGIO ANNO SCOLASTICO 2016/17
Il contributo è destinato a studenti pendolari che nell’anno scolastico 2016/17 hanno frequentato Scuole Secondarie di 1° e 2° grado ubicate al di fuori del territorio del Comune di residenza, appartenenti a nuclei familiari con Indicatore della situazione

economica (ISEE), non superiore ad Euro 10.632,94.

Possono usufruire del beneficio in questione i richiedenti che per l’a.s. 2016/17 siano in possesso dei seguenti requisiti:
1. Residenza nel Comune di Veglie;
2. Utilizzo del servizio pubblico per il trasporto scolastico;
3. Iscrizione e frequenza presso Istituti di Istruzione Secondaria di 1° e 2° grado ubicati al di fuori del territorio del Comune di residenza;
4. Valore ISEE del nucleo familiare non superiore a € 10.632,94 in corso di validità;
5. Di non aver beneficiato per l’a.s. 2016/17, di analoghe agevolazioni concesse da altri Enti e/o Istituzioni;
6. Di aver effettuato il trasporto scolastico con mezzo privato, qualora il luogo di residenza sia in località non servita dal servizio trasporto pubblico locale;
La quota di rimborso spettante a ciascun avente diritto verrà calcolata tenendo conto del contributo assegnato dalla Regione Puglia, del numero di istanze che perverranno, del costo mensile dell’abbonamento, nonché del valore ISEE di riferimento.
Il Comune, ai sensi del D.Lgs. 31-3-1998, n. 109, in forza del quale gli enti erogatori devono provvedere a verificare la veridicità della situazione familiare e a controllare la corrispondenza tra i dati reddituali e patrimoniali dichiarati con le informazioni disponibili presso il Ministero delle Finanze, procederà ad effettuare idonei controlli, anche a campione, sulla
veridicità delle dichiarazioni stesse.
La domanda di contributo, sottoscritta dal richiedente per autocertificazione secondo la vigente normativa, è redatta avvalendosi di apposito modello che potrà essere ritirato presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico e/o presso l’Ufficio Scolastico Comunale sito in Via D. Chiesa (c/o Biblioteca Comunale) e dovrà essere consegnato all’Ufficio Protocollo dell’Ente entro Giovedì 30 Novembre 2017


Dalla Residenza Municipale, 31.10.2017
L’assessore ai Servizi Scolastici Il Sindaco
Stefania Capoccia Claudio Paladini

video consigliati


Social


Notice: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.controvoci.it/home/new/modules/mod_custom_facebook_display/tmpl/default.php on line 8