logocontrovoci

Quest’anno il meetup Veglie 5 Stelle pur non essendo in consiglio comunale, ha avanzato molte istanze e proposte per incoraggiare l’amministrazione vegliese a uscire dal loop di inattività ed iniziare a compiere qualcosa a favore del bene comune, ma non c’è stata alcuna risposta.

Poche sono state le istanze che l’amministrazione ha riciclato, a volte anche male, come la proposta di un regolamento sul compostaggio, uno degli obiettivi generici è quello di fare in modo che venga creato un sistema graduale all’interno del paese per la raccolta individuale del compost in modo che i cittadini possano usufruire anche di uno sconto sulla TARI.

Abbiamo inoltre proposto di istituire un bilancio partecipativo creando un atmosfera di condivisione di intenti tra cittadini e amministrazione, ma senza alcun risultato da parte degli stessi.

Oltre a questo, il meetup vegliese ha cercato di ricordare all’assessore ai L.L.P.P. dell’inadeguatezza del manto stradale, ma con un riscontro davvero misero. Inoltre si è cercato di capire perchè questa amministrazione non ha sentito l’esigenza di individuare un difensore civico per i cittadini, ma su tale richiesta ancora una volta non è stata pervenuta alcuna risposta. Naturalmente queste sono solo alcune delle tematiche che il meetup vegliese ha espletato

Questa è la trasparenza e la condivisione che “La Svolta con Paladini” ha portato avanti fino al 2017.

Il 2018 si prospetterà un anno diverso, forse parte della “Svolta” inizierà ad essere  disponibile nei confronti dei cittadini,  vedremo atteggiamenti diversi, molto probabilmente perchè alcuni all’interno cercheranno di puntare ancora più in alto alle prossime elezioni mentre altri hanno acquisito la convinzione che la loro carriera politica locale è ormai temporaneamente conclusa.

Il meetup “Veglie 5 Stelle” fino ad ora, ha lavorato per il bene comune portando avanti istanze che partono dal basso, dai cittadini. Prossimamente cercheremo di portare alcune di quelle istanze e proposte rimaste inascoltate con strumenti diversi, come le petizioni d’iniziativa popolare, facendo in modo che l’amministrazione sia obbligata a prendere in seria considerazione i bisogni dei cittadini.

Veglie non deve rimanere indietro per colpa dei soliti, i cittadini devono riprendersi il paese facendo in modo che non resti il fanalino di coda, e questo si potrà raggiungere solo grazie alla volontà popolare vegliese.

Cari concittadini il meetup “Veglie 5 Stelle” augura un buon 2018 a tutti!

DiretteIl GiornaleMeteo Locale

La Vigna di GPL

Image

video consigliati


Social