fbpx

La risposta del Sindaco alla mozione di sfiducia dei 10 consiglieri del 7 maggio è politicamente schizofrenica: non vi è nessun cenno alle sue responsabilità per lo sfacelo amministrativo di cinque anni e anche continua a dispensare accuse al passato e alla "brama di potere di alcuni consiglieri".

Altri articoli...

Storie ti Eie