logocontrovoci

Il 18 e 19 agosto il centro storico di Veglie e il suo cuore pulsante, Piazza Umberto I, faranno da sfondo all’evento “La Piazza del Gusto”. La Musica e il Gusto saranno i protagonisti assoluti delle due serate attraverso un originale intreccio tra la musica tradizionale e i tesori enogastronomici del Salento.

Il programma dell’evento prevede per il 18 agosto il concerto del gruppo “I CALANTI” che eseguirà pizziche e tarante del Salento. Il 19 agosto si terrà l’esibizione di “ENZO PETRACHI & THE FOLK ORCHESTRA” con un ricco programma di musica e canzoni folk salentine.

Nel corso di entrambe le serate, sono previsti percorsi gastronomici ed enogastronomici con la possibilità di assaggiare e riscoprire alcuni piatti della tradizione contadina come “Ciciri e tria”, pasta fatta in casa, friselle, acqua e sale, “pittule”, peperoni e melanzane fritte, parmigiana, purè di fave, pasticciotti leccesi

COMUNICATO STAMPA

Alle ore 20,30 del giorno 18 agosto 2016, nell’ambito della manifestazione  “La Piazza del Gusto” organizzata dall’Amministrazione Comunale con il supporto delle locali Associazioni “Porta Noa” – Agorà – e Artigianato Salento, verranno rimessi a disposizione della cittadinanza i locali di Piazza Umberto I- Piazza 24 Maggio  (in precedenza destinati a sede dell’Ufficio di Polizia Locale) con annessa Torre dell’Orologio e i locali della ex Chiesetta di Santo Stefano.

I locali in parola sono stati oggetto di lavori di adeguamento, manutenzione ed ammodernamento (è stato, tra l’altro, cambiato completamente il meccanismo interno dell’orologio civico – gli impianti elettrici adeguandoli alle normative vigenti – rifatta la pavimentazione dell’atrio esterno all’Edificio Scolastico G. Marconi) grazie ad un intervento, partito nel 2013, e  denominato   “Ristrutturazione di

Pino Ingrosso, la voce solista di Nicola Piovani a Veglie (Le) per una serata musicale dedicata a quanti, alla musica, chiedono di più.

Appuntamento il 5 agosto alle 21,00 in Piazza Umberto I con “Note di un viaggio”, spettacolo nato appunto da un’idea di Pino Ingrosso, artista salentino da sempre al fianco del Premio Oscar per le musiche del film “La vita è bella”: non da ultimo in occasione del "Concerto di Natale" trasmesso al termine dell'Angelus del Papa, su Raiuno e in mondovisione, il 25 dicembre 2014.

Un viaggio teatrale musicale, un racconto leggero e brillante di un passato che ancora ci appartiene; un viaggio che scandisce, con leggerezza e un pizzico di nostalgia, modi, tradizioni, costumi e usanze del Salento rivissuti attraverso i ricordi d’infanzia, i racconti degli anziani, le sonorità tipiche, colori, suoni e profumi capaci di rievocare una civiltà ancestrale comune non solo al Sud d’Italia, ma a tutti i Sud del mondo.

 

VEGLIE, 18/19 AGOSTO 2016

Piazza Umberto I e Centro Storico

Un appuntamento con musica, percorso enogastronomico, degustazione prodotti tipici e visita al frantoio ipogeo.

Programma:

18 agosto: I CALANTI (PIZZICHE E TARANTE DEL SALENTO)

19 agosto: ENZO PETRACHI E THE FOLK ORCHESTRA

Giovedì 28 luglio 2016 alle ore 21:00 in Piazza Umberto I  a Veglie continua il ricco programma del calendario VEGLIEVENTI  ESTATE  2016, organizzato e curato dall' Assessorato alla Cultura del Comune  e da varie Associazioni, con la rappresentazione teatrale dal titolo  " NON TI PAGO"  di E. De Filippo . 

“Non ti pago” si inserisce a pieno titolo nel filone teatrale più ispirato tracciato da Eduardo De Filippo. 
L’opera mette al centro della riflessione divertita e 
divertente l’alveo della “famiglia” ripercorrendone le dinamiche, i contrasti, i malcelati silenzi e gli inevitabili scontri.  La commedia è intensissima e divertentissima nella sua crudezza realistica. Il protagonista Ferdinando Quagliolo, padre e marito, è avvinto dalla coazione irresistibile al gioco del lotto, pur essendo egli stesso

Il 25 luglio 2016 ore 21.00 c/o il Sagrato della parrocchia Sant'Antonio di Veglie, i giovani e giovanissimi della parrocchia San Giuseppe di Salice Salentino ripresentano “In cerca di … TE”, un recital di musica e parole portato in scena lo scorso 4 giugno, nel centro polifunzionale di Salice.
I personaggi sono ragazzi del nostro tempo che, alle prese con la difficoltà di testimoniare Gesù nel quotidiano, sperimentano la gioia vera di dare un senso alla propria esistenza, di vivere da protagonisti, senza lasciarsi schiacciare dagli eventi, dalle mode, dai luoghi comuni.
Fatica, sacrificio, pazienza, ma anche sana allegria, piacere di stare insieme, condivisione, entusiasmo sono le parole chiave che esprimono al

Grazie a tutti coloro che ieri sera ci hanno onorato con la loro presenza e hanno apprezzato il nostro progetto.
Numerosissimi i vegliesi  che da sempre prendono parte alle nostre iniziative e leggono il nostro giornale.  Altrettanto numerosi i forestieri che sono giunti da ogni dove incuriositi daI temi delicati, scottanti e difficili da risolvere quali sono quelli del femminicidio, della giustizia italiana e... della mafia. Complimenti agli artisti Giovanni Gentile, Barbara Grilli e Dario Villasanta per averci raccontato con enorme bravura e forza la Verità, quella solitamente taciuta, senza peli sulla lingua e senza paura di fare nomi e cognomi. Ci hanno tenuti col ... (continua)

{gallery}coloriverita{/gallery}

#veglieventiestate2016

Un calendario ricco di appuntamenti in questa calda estate vegliese.

Per leggere o stampare la locandina cliccate sull'immagine a fianco.

 INGRESSO GRATUITO: I COLORI DELLA VERITA' - 14 LUGLIO 2016  EX CONVENTO  DEI FRANCESCANI DI VEGLIE (LE)

 Dopo una brillante carriera internazionale seguita da alcuni anni di inattività, Elisa  riprenderà a suonare in pubblico in occasione del 14 di luglio 2016 durante l'evento:  I colori della verità. Eseguirà “J.S.Bach - Suite in la minore nr.2 per liuto”. Attesissimo  il suo ritorno dai suoi concittadini e da tutti gli esperti del settore.

 Elisa nasce il 25 ottobre 1981 a Veglie (Le). Intraprende gli studi musicali all'età di  otto anni, riscontrando immediatamente

14 LUGLIO 2016 ORE 21,00

ex Convento dei Francescani - Veglie (Le) - Ingresso gratuito

PALMINA, AMARA TERRA MIA

Scritto e diretto da Giovani Gentile. Con Barbara Grilli

Sessanta minuti forti, recitati ad un ritmo intensissimo, da cui lo spettatore risulta rapito, catapultato in un’altra epoca, immobile sulle sedie.

Raccontare la verità, gridarla, senza fraintendimenti. Questo è lo scopo che Giovanni Gentile e Barbara Grilli, rispettivamente autore/regista e attrice, si prefiggono in questo spettacolo.

 

Per il decimo anniversario dalla nascita della rassegna vegliese dedicata alla musica jazz, dalle origini alle contaminazioni, si  esibiranno nel Chiostro dell’ex Convento dei Francescani  Andrea Sabatino, Vince Abbracciante, Fulvio Palese Special Quartet e Carolina Bubbico Trio con il suo “Una donna in tour”

 15-16-17 luglio 2016 – ore 21.30

Chiostro dell’ex Convento dei Francescani – Veglie (Le)

A 10 anni dalla prima edizione, dal 15 al 17 luglio nel chiostro dell’ex Convento dei Francescani ritorna “Jazz in Veglie”, rassegna di musica jazz dalle origini alle contaminazioni, organizzata dalla Pro Loco di Veglie e Veglie News in collaborazione con il Laboratorio urbano CulturAmbiente Lab e con il patrocinio dell’Amministrazione comunale. L’iniziativa rientra nel calendario Veglie Eventi Estate 2016 curato dall’Assessorato alla Cultura del Comune e nasce dalla volontà di far conoscere un genere musicale considerato spesso ostico ma che in realtà è accessibile a tutti, segnato da una lunga storia di contaminazioni e

14 Luglio 2016 - ore 21,00 

Ex Convento dei Francescani  di Veglie (Le)

INGRESSO GRATUITO

Quanti colori può avere la verità e, soprattutto, cos’è la verità?

Una serata dedicata a coloro che “non hanno voce” e che il 14 di luglio, invece, ne avranno tanta per rivelare a tutti, finalmente, ciò che ancora si ignora. Con quattro ospiti d'eccezione:

Torna a suonare in pubblico dopo anni di assenza proprio nel suo paese: Veglie. Lo fa per tutti gli spettatori che la sera del 14 luglio avranno l’onore di essere presenti e di applaudire il suo atteso ritorno.

Martedì 31 maggio – ore 20,00 - CulturAmbiente Lab – via Salice (presso ex struttura fieristica) a Veglie (Le)

Si chiude a Veglie il RainbowMay organizzato da Lea – Liberamente e Apertamente con una serata dedicata al rispetto dell’universalità dell’amore e degli amanti, la ricchezza delle diversità umane e la rivendicazione dei diritti delle persone LGBTQI*. In programma cortometraggi, videomusicali, brevi documentari, pillole letterarie, musica e un dibattito finale nel Laboratorio Urbano CulturAmbiente Lab. Saranno presenti i registi pugliesi Sabina Andrisano e Toni Pichierri.

 

Le donne sono state nei secoli abusate, schiavizzate, menomate, ridotte a oggetto, merce, scarto. Oggi le cose non sono cambiate, e Giuliana Sgrena lo racconta a partire dalla propria esperienza personale, dall'infanzia passata fra i soprusi delle suore e le pastoie soffocanti di una mentalità bigotta, all'esperienza drammatica della prigionia fra uomini che considerano impure le sue mestruazioni, segno vergognoso di una colpa atavica. Alla sua voce si aggiunge il coro di altre donne, picchiate, seviziate, uccise...

L’Istituto Comprensivo Polo 2 di Veglie, da sempre  attento alle tematiche dell’inclusione di ogni alunno, continua a portare avanti iniziative volte a sensibilizzare l’opinione pubblica su un tema di grande attualità.

Pertanto, per il giorno 17 maggio alle ore 17,00 organizza presso i locali della Scuola Primaria “G. Marconi”  un Incontro-Formativo sul tema dell’Autismo dal titolo “Percorsi d’inclusione e qualità della vita”.

All’incontro interverranno due docenti dell’Università del Salento, Pinnelli Stefania Prof.ssa di  Didattica e Pedagogia Speciale, Lecciso Flavia Prof.ssa di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione e la Presidente dell’Angsa  (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) di Lecce, dott.ssa Zecca Luciana. Modererà l’incontro il Dirigente dell’Istituto Comprensivo Polo 2 di Veglie,  dott.ssa Spagna Mariateresa.

L’obiettivo dell’incontro è quello di far luce sul profilo psicologico dell’alunno autistico,  far conoscere elementi di didattica speciale e cercare di offrire spunti per interventi  pratici a tutti coloro che quotidianamente si relazionano con

Al Laboratorio Urbano di Veglie CulturAmbiente Lab, una serata danzante gratuita per chi non sa ballare ma vuole scoprire il proprio ritmo e liberare le emozioni, condotta da Angela Calabretto

Martedì 17 maggio dalle ore 20 alle 22.30 emozioni in libertà nel Laboratorio Urbano di Veglie (Le) CulturAmbiente Lab (presso ex struttura fieristica) con una serata gratuita di Biodanza, condotta da Angela Calabretto. Sarà un’occasione per sperimentare i benefici di quella che viene definita “la danza della vita”, una disciplina in cui non è necessario saper ballare ma solo voler entrare in contatto con le proprie emozioni, il proprio ritmo e corpo. In apertura sarà proiettato il video di presentazione con la testimonianza diretta di Rolando Toro Araneda, creatore della biodanza. Si consiglia abbigliamento comodo e calze antiscivolo. A fine serata, tarallucci e vino per tutti. Per chi fosse interessato, inoltre, è possibile iscriversi al corso completo di Biodanza che sarà attivato a partire da aprile.
La Biodanza viene definita un sistema di integrazione affettiva, di rinnovamento organico e di riapprendimento delle funzioni originarie della vita. Si tratta di una disciplina che vuole fare esperienza del corpo e delle emozioni per ritrovare

Altri articoli...

video consigliati


Social


Notice: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.controvoci.it/home/new/modules/mod_custom_facebook_display/tmpl/default.php on line 8