fbpx

logocontrovoci

Per natura non sono incline a raccontare le mie impressioni, a scrivere lettere sui giornali o a condividere i momenti intimi della mia vita ma questa volta sento che è diverso. Volevo raccontarvi cosa è accaduto l’altra sera ma per farlo devo iniziare da qualche giorno precedente, esattamente dal 3 novembre 2019.

Gli antichi Egizi consideravano l’albero simboli di vita e fertilità; nelle tombe lo raffiguravano come simbolo di rinascita e di reincarnazione di uomini e dei.

 

Fino a pochi anni fa si giocava d’azzardo in clandestinità. Il termine bisca si pronunciava sottovoce, in quanto luogo illegale e con una valenza negativa a livello sociale. 

Nel marzo 2015 il Comune di Veglie pubblicava il regolamento di fruizione della macchia mediterranea in contrada “Lupomonaco”.

Altri articoli...

video consigliati