Cripta della Favana – comunicato stampa del Sindaco dott. Paladini

0
0

Ho appreso da notizie di stampa, confermate anche da apposita pubblicazione sul sito istituzionale del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, che il 4 agosto 2016 il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, on.le Dario Franceschini, e il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, on.le Graziano Delrio, hanno firmato un decreto che stanzia 120 milioni di euro per la realizzazione di 75 interventi nei cosiddetti “Cantieri della cultura”.
Il decreto è stato firmato in attuazione di quanto previsto dalla Legge di Stabilità 2016, per interventi di conservazione, manutenzione, restauro e valorizzazione dei beni culturali con quota parte delle risorse destinate agli interventi  infrastrutturali.
“Musei, monumenti, castelli, chiese, abbazie e siti archeologici costituiscono a tutti gli effetti un’infrastruttura propria e originale del nostro Paese sulla quale è doveroso intervenire per uno sviluppo armonioso del territorio” ha dichiarato il

Ministro delle Infrastrutture On.le Graziano Del Rio.
Con grandissima soddisfazione ho appreso che fra i 75 interventi finanziati a livello nazionale vi è anche quello che interessa la Cripta della Favana di Veglie per il cui recupero sono stati stanziati ben 400.000,00 euro( a valere su fondi messi a disposizione dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti).
L’importanza riconosciuta al bene storico “Cripta della Favana”, ritenuto di tutta evidenza tanto da meritare lo stanziamento di risorse statali (si pensi che solo altri due interventi sono stati ritenuti meritevoli di finanziamento in tutta la Regione e cioè le opere di completamento del Museo Nazionale di Taranto [M.AR.TA.- di recente il Presidente del Consiglio ne ha inaugurato una sezione ristrutturata] e le Torri del fortino di Patù), ci riempie di orgoglio ed è il frutto dell’operato di questa Amministrazione che ha saputo, in piena sinergia con il dott. Cosimo Durante – Capo della Segreteria del Sottosegretario alle Infrastrutture Umberto Del Basso De Caro, autorevole portavoce dei progetti dell’Amministrazione presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, farsi parte diligente per fruire di un’opportunità concessa dallo Stato in questi tempi di gravi difficoltà finanziarie.
Sento l’obbligo di ringraziare sentitamente, oltre che l’Ufficio ed il Provveditore alle OO.PP. di Campania – Molise – Puglia e Basilicata, all’Onorevole Umberto Del Basso De Caro – sensibile ed approfondito conoscitore delle problematiche che affliggono il meridione sua terra d’origine – all’Onorevole Ministro Graziano Delrio che, pur non conoscendo direttamente il bene architettonico, ha ritenuto di avere riguardo per questo nostro piccolo ed importante “tesoro” con l’accordo del
Ministro On.le Dario Franceschini (Chissà se avremo la possibilità e l’onore di ringraziare tutti personalmente)
Ringrazio inoltre per l’operato, fattivo – silente e preziosissimo, l’Assessore ai LL.PP. geom. Valerio Armonico che ha propugnato l’intervento di risanamento della cripta spendendosi fino al raggiungimento dello scopo prefissato.
Concludo questo breve comunicato stampa con l’augurio che anche i Vegliesi sappiano rispettare e gelosamente conservare la “Cripta della Favana” monumento della storia e delle vestigia della nostra cittadina che merita, almeno a parer mio, di essere seriamente valorizzato e fruito da tutti.

f.to Claudio Paladini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui