Veglie, vinti 300mila euro al Superenalotto

0
0

La Dea bendata bacia un cliente della rivendita <<NON SOLO EDICOLA>>, di Manuela Conte, nel centro del paese. La titolare: <<Vengono sopratutto pensionati, contadini, impiegati: tutte brave persone>>.

Veglie. La dea bendata bacia un cliente della centrale <<Non solo edicola>> di Manuela Conte. Con l’ unico 5+1 realizzato ieri al superenalotto, un fortunato giocatore ha vinto ben 299.389 euro. Si tratta, probabilmente, di un giocatore comune che ha investito nella schedina della Sisal pochi euro. L’ edicola di Manuel, gestita assieme alla sorella Anna Lucia, infatti è frequentata solo da pensionati, impiegati, contadini e qualche artigiano. Frequentemente entrano in negozio anche clienti occasionali, persone che si trovano in zona per fare shopping in uno dei numerosi negozi ubicati su via Vittorio Veneto, meglio conosciuta in paese come “il corso”. La notizia, appresa dal conista della “Gazzetta di Lecce”, alla titolare giunge completamente inaspettata. <<Sono sorpresa – dice mentre chiude il negozio per rientrare a casa – mi sembra impossibile che proprio nella mia edicola ci sia stata questa ingente vincita. W’ la prima volta che succede. Da noi non ci sono molti che giocano al Superenalotto. Conosco tutti i miei clienti. Tranne qualcuno che entra occasionalmente, infatti, vengono a giocare da noi sempre le stesse persone. La maggio parte gioca un euro, utilizzando schedine prestampate, qualche altro ne gioca cinque, massimo tredici>>. Dopo i primi momenti di incedulità, comuneuqe, l’ edicolante non nasconde la sua goia per il fortunato che si è portato a casa la grossa cifra, vinta in una giornata in cui, con un jackpot di 12 milioni e 500mila euro, non è stato realizzato nessun “6”. <<Non so chi può aver vinto -conclude- ma spero che sia uno dei miei clienti abituali perhcè sono tutte brave persone. il mio ugurio è che spenda bene i soldi>>

[R.F.]

(Tratto da la gazzetta del mezzogiorno di mercoledì 9 Aprile 2014)

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui