Messa in sicurezza della circonvallazione di Veglie

0
0

“Già da tempo si discute di come una delle iniziative più importanti, che i nostri amministratori dovrebbero intraprendere, sia quella di rendere più sicura la nostra circonvallazione.

Questa, progettata anni fa, non risponde più ai moderni standard di sicurezza; le numerose intersezioni con altre vie di percorrenza non sono più accettabili in una strada ad elevata densità di circolazione, e che soprattutto durante la stagione estiva veicola il traffico verso la costa, e devono essere risolte con rotatorie, complanari e altre soluzioni tecnicamente valide. Attualmente l’unica misura di sicurezza è il limite a 50 km/h…
Alla luce degli eventi che si susseguono sempre più frequentemente, abbiamo pensato che sia arrivato il momento di fare qualcosa.
La nostra proposta è quella di presentare alla Provincia, coinvolgendo tutta la cittadinanza, ma anche i comuni vicini interessati, una progettazione preliminare delle opere che dovrebbero essere realizzate, con la richiesta che, vista la scarsità dei fondi che l’ente in questo momento ha, venga da essa emanato un avviso pubblico con il quale si richieda la manifestazione di interesse alla realizzazione delle opere da parte di sponsor privati.
Riteniamo la formula della sponsorizzazione, già da tempo utilizzata dalle Pubbliche Amministrazioni, l’unica che possa permettere di raggiungere in tempi brevi il risultato da noi voluto. A Roma con questa formula si recupera il Colosseo…
Invitiamo pertanto tutti i cittadini, le associazioni locali, i Comuni interessati, ad aderire nell’interesse collettivo a questa iniziativa.

Veglie Domani

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui