VEGLIE: LETTI DI NOTTE. LA NOTTE BIANCA DEL LIBRO E DELLA LETTURA

0
0

 

Letti di Notte. La notte bianca del libro e della lettura a Veglie

 “Spegni la luce, accendi la notte, vieni con noi a leggere”. È lo slogan che animerà la quarta edizione di Letti di Notte. La notte bianca del libro e dei lettori, promossa in tutta Italia da Letteratura rinnovabile, e che per la prima volta farà tappa anche a Veglie, nella notte tra il 20 e il 21 giugno p.v., con una serie di iniziative dedicate ai libri e rivolte a lettori e curiosi di tutte le età. La manifestazione è organizzata dal Presidio del Libro di Veglie, con la collaborazione degli editori Lupo e Manni e delle associazioni Urban-Lab e ProLoco Veglie, nonché con il Patrocinio della Regione Puglia e del Comune di Veglie.

 

A partire dal 2012, l’associazione culturale Letteratura rinnovabile, con soci in tutta Italia, con il concorso di numerosi editori e librerie italiani lancia ogni anno, in occasione del solstizio d’estate, la proposta di una “notte bianca” dedicata al libro e ai lettori, dal titolo evocativo Letti di notte. Questo appuntamento vuole essere l’occasione per promuovere la cultura del libro e della lettura in tutti gli spazi che lo consentono, scegliendo come sfondo privilegiato la notte più corta dell’anno. Quest’anno, infatti, nella notte tra il 20 e il 21 giugno, scrittori, poeti, attori, traduttori, librai, bibliotecari, editori, associazioni culturali saranno promotori e protagonisti di centinaia di eventi, letture, incontri, feste, giochi, concorsi che si svolgeranno in librerie, biblioteche, musei, circoli di lettura di tutta Italia e in alcune città straniere. Una grande festa della lettura a cui partecipa tutto il mondo del libro.

Il programma di Letti di Notte 2015 a Veglie si articolerà su alcune proposte, che si svolgeranno in 2 diverse location, con l’obiettivo di coinvolgere gusti e fasce d’età differenti di lettori e curiosi dalle ore 20:00 del 20 giugno all’1:00 del 21 giugno:

Pigiama Book Party: è una proposta per i lettori più piccoli, i quali saranno coinvolti in una serata in mezzo ai libri, dalle 20:00 alle 22:00; in loro compagnia ci sarà Paolo Comentale, Presidente nazionale dell’Ass. Presidi del Libro, attore e sceneggiatore di teatro per l’infanzia, autore di narrativa per ragazzi, che intratterrà i partecipanti con il racconto drammatizzato di alcune storie e delle letture animate.

Il cielo si racconta: è una proposta particolare di serata di osservazione del cielo, perché accanto all’esplorazione della volta celeste, ci sarà il racconto e la lettura dei miti che fin dall’antichità numerosi popoli hanno visto rappresentati nelle costellazioni. Per la sua unicità, la proposta si svolgerà dalle 21:00 a mezzanotte e coinvolgerà, a turno, gruppi ristretti di partecipanti (15 al massimo).

Letture bendate: è una delle proposte principali di Letti di Notte: si tratterà di reading di testi della letteratura italiana e internazionale lettori dagli scrittori delle case editrici partner, con la particolarità però che i presenti saranno bendati. L’obiettivo è quello di favorire un’esperienza sensoriale unica che metta al centro l’ascolto e la capacità di concentrazione. L’evento si svolgerà dalle 21 alle 23, in due turni di un’ora. Accanto alla lettura, si offrirà ai partecipanti un’altra esperienza forte, quella della degustazione al buio o a occhi chiusi che aiuterà a dedicare, per un attimo, la propria attenzione al mondo dei non vedenti e soprattutto di comprendere l’importanza di sviluppare determinati sensi in mancanza di altri.

Saluto all’estate: è il momento conclusivo dell’iniziativa: per celebrare l’inizio dell’estate si darà vita a un brindisi danzante, durante il quale verranno letti aforismi e brevi citazioni di testi dedicati alla bella stagione.

 

 Info:

Matteo Sabato 338.1525421 | Laura Zimmari 329.3710494

presidiodellibro.veglie@gmail.com

www.facebook.com/presidiodellibro.veglie

www.twitter.com/presidio_veglie

 

Il direttivo del Presidio del Libro di Veglie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui