VEGLIE: SABATO 17 GIUGNO 2017, PIAZZA UMBERTO I ORE 20,30 LETTI DI NOTTE

0
1

LETTI DI NOTTE 2017

( Leggi il programma )

Il Presidio del Libro di Veglie rinnova anche quest’anno l’appuntamento con Letti di Notte, la notte bianca del libro e del lettore, nata da un’idea dall’associazione Letteratura Rinnovabile con l’intento di promuovere la lettura tra il pubblico di ogni età. Nel pomeriggio di Sabato 17 giugno

p.v., appuntamento con i lettori più giovani in Piazza Umberto I, mentre alle 20,30 con i lettori adulti. Quest’anno l’evento sarà dedicato ai sogni e ai sognatori, argomento sul quale i partecipanti potranno esprimersi in una estemporanea di scrittura.

 COMUNICATO STAMPA PRESIDIO DEL LIBRO DI VEGLIE

Il programma di Letti di Notte 2017 a Veglie si articolerà su una serie di proposte, le quali si svolgeranno in Piazza Umberto I e in alcuni palazzi del centro storico, con l’obiettivo di coinvolgere gusti e fasce d’età differenti di lettori dalle ore 20:00 del 17 giugno. Nello specifico si darà vita a: Storie dei cieli del mondo: è una proposta per i lettori più piccoli, i quali attraverso i libri verranno condotti alla scoperta del firmamento. A partire dalle ore 20:00, presso l’atrio di Casa Pia Verrienti, i ragazzi passeranno una serata in compagnia dei racconti e delle storie più belle della mitologia classica che nell’antichità venivano visti nel cielo. Grazie al supporto di Astrofili guarderanno e impareranno a scoprire il cielo notturno sotto la guida delle grandi storie che per secoli hanno fatto sognare l’umanità: da Andromeda a Pegaso, dall’Orsa Maggiore al mito di Ercole tutto è condensato nella tavolozza del cielo. Spinti da questi racconti mitologici, poi, i ragazzi daranno ampio sfogo alla loro creatività e fantasia grazie all’aiuto di tavolozza e pennello.
In questo momento di pittura estemporanea, i bambini saranno guidati da Enza Patera.
Il cielo sognato: L’affascinante cornice del centro storico di Veglie ospiterà l’Osservatorio Astronomico Itinerante del Gruppo Astrofili del Salento. Grazie ai telescopi del G.A.S. sarà possibile viaggiare alla scoperta della volta celeste e delle sue costellazioni. I partecipanti saranno poi condotti, fra mito e poesia, in un emozionante viaggio intorno alle stelle delle costellazioni. Sarà inoltre allestita la Mostra di astro-fotografie interamente realizzate dai componenti del G.A.S. Per la sua unicità, la proposta si svolgerà a partire dalle ore 21:30 e coinvolgerà, a turno, gruppi ristretti di partecipanti. Letture bendate: È una delle proposte principali di Letti di Notte. Si tratterà di reading di testi della letteratura dedicati al sogno, con la particolarità però che i presenti saranno bendati. L’obiettivo è quello di favorire un’esperienza sensoriale unica che metta al centro l’ascolto e la capacità di concentrazione. L’evento, a cura della Compagnia Teatrale 900, si svolgerà a partire dalle ore 21:00 e sarà dedicato a Shakespeare e ad altri poeti sognatori. Scritti di notte: si darà vita a un esperimento di scrittura dal vivo, nel corso del quale alcuni scrittori e giornalisti locali si cimenteranno con la creazione di un racconto breve dedicato al sogno, che sarà letto alla fine della notte.
A letto con l’autore: anche per l’edizione 2017 ci sarà un lungo momento dedicato alla presentazione di autore e giornalista, Antonio Rolli, che allieterà gli spettatori con i suoi libri e le loro storie raccontate di notte. Il sogno per eccellenza: qual è stato il sogno più importante della letteratura se non la Divina Commedia? Il Teatro delle Rane di Leverano ci porterà alla scoperta dell’opera di Dante con un suo spettacolo nella favolosa e suggestiva Chiesa della Madonna delle Grazie.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui