IN MERITO AL RITORNO DELLA “SVOLTA” MANCATA

0
0

In merito al ritorno della “svolta” mancata

Paura della piazza, perché?

(inviato per la pubblicazione)

Il confronto con la gente, con il popolo sovrano, è il lievito della democrazia già dai tempi dell’agorà greca, ma, viceversa, Paladini la sfugge, e mi chiedo il perché. Forse perché ha tanti peccati politici che non riesce ad espiare, come l’aver

In merito al ritorno della “svolta” mancata

Paura della piazza, perché?

Il confronto con la gente, con il popolo sovrano, è il lievito della democrazia già dai tempi dell’agorà greca, ma, viceversa, Paladini la sfugge, e mi chiedo il perché. Forse perché ha tanti peccati politici che non riesce ad espiare, come l’aver impedito, con la sua politica frivola ed ostruzionista, la nascita del C.P.T., struttura sanitaria così utile per la collettività vegliese, e, più ancora, aver costruito una squadra (una lista) con persone che facevano parte della vecchia maggioranza e che, solo ed esclusivamente per motivi di incarichi esautorati, si sono allontanati e oggi vorrebbero dare al Paese quando prima hanno tolto tanto…

Caro Paladini, per crescere politicamente e soprattutto culturalmente hai bisogno di comprarti un bel lume (o lampada) e cercare come Diogene (forse non sai chi è… vai ad erudirti un po’) e principalmente capire i bisogni umani del popolo vegliese proprio nel cuore della sua collettività: la piazza.

Concordialità.                                                                                                                                                                                                                    W. M.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui