Veglie – Inaugurazione dei locali della Torre dell’Orologio ed ex chiesa Santo Stefano

0
0

COMUNICATO STAMPA

Alle ore 20,30 del giorno 18 agosto 2016, nell’ambito della manifestazione  “La Piazza del Gusto” organizzata dall’Amministrazione Comunale con il supporto delle locali Associazioni “Porta Noa” – Agorà – e Artigianato Salento, verranno rimessi a disposizione della cittadinanza i locali di Piazza Umberto I- Piazza 24 Maggio  (in precedenza destinati a sede dell’Ufficio di Polizia Locale) con annessa Torre dell’Orologio e i locali della ex Chiesetta di Santo Stefano.

I locali in parola sono stati oggetto di lavori di adeguamento, manutenzione ed ammodernamento (è stato, tra l’altro, cambiato completamente il meccanismo interno dell’orologio civico – gli impianti elettrici adeguandoli alle normative vigenti – rifatta la pavimentazione dell’atrio esterno all’Edificio Scolastico G. Marconi) grazie ad un intervento, partito nel 2013, e  denominato   “Ristrutturazione di

locali di proprietà comunale ubicati nel centro storico del paese per la realizzazione di un itinerario turistico – conoscitivo che riscopre la storia, la cultura e le tradizioni del territorio vegliese nell’ambito del PSR Regione Puglia , fondo F.E.A.S.R. 2007/2013 Asse III – Misura 313 – Azione 1”, fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale che ha fruito del notevole contributo del GAL “Terra d’Arneo” che ha erogato un finanziamento di complessivi €  149.655,63 in aggiunta ad € 34.490,91 stanziati dal Comune.

Il nostro sentito ringraziamento  al Consiglio di Amministrazione del GAL ed al suo Presidente, dott. Cosimo Durante  che, ancora una volta, si sono fattivamente spesi per la nostra comunità.

Da ultimo comunico che all’esterno dei locali di Piazza Umberto I°  verrà inoltre collocato un defibrillatore automatico di proprietà comunale da utilizzare in caso di estrema emergenza. Lo speciale contenitore di custodia del defibrillatore è stata donato alla cittadinanza dall’Associazione “Amici di Luka” che si ringrazia per il gesto di alto valore morale compiuto insieme agli esercenti ed alle associazioni di volontari che hanno frequentato corsi di abilitazione all’utilizzo di detta attrezzatura rendendosi disponibile al suo utilizzo. 

                                                                                              IL  SINDACO

                                                                                     f.to CLAUDIO PALADINI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui